giovedì , Gennaio 28 2021

Gagliano: programma di lavoro per l’attuazione di un cantiere dei servizi

Gagliano. Approvato il programma di lavoro per l’attuazione di un cantiere dei servizi che dovrà essere espletato dai destinatari del reddito minimo d’inserimento. L’area d’intervento per l’anno 2019 è «Beni patrimoniali», «Servizi scolastici», «Servizi sociali», rispondenti agli obiettivi e alle esigenze del comune di Gagliano, con spesa totalmente a carico del bilancio regionale. Il fine è quello di migliorare l’immagine degli uffici, l’igiene pubblica, la qualità della vita negli spazi aperti comunali, attutire la disoccupazione e migliorare la qualità della vita di studenti e anziani. Dodici i soggetti individuati, inoccupati o disoccupati, di cui: due con diploma di scuola media superiore e dieci con qualifica di manovale, tutti già fruitori del reddito minimo d’inserimento, per una spesa mensile complessiva di 6.737 euro. I soggetti coinvolti in questo programma dovranno occuparsi della: pulizia e manutenzione degli edifici comunali e delle strade interne; della cura del verde pubblico; della vigilanza degli alunni sullo scuolabus, fino all’ingresso nelle aule; del supporto delle persone anziane e bisognose nella cura personale, nell’aiuto domestico e nel disbrigo pratiche.
Le attività saranno svolte in un mese, per un totale di 80 ore. L’indennità sarà corrisposta in base alla composizione dei nuclei familiari dei soggetti impiegati nei progetti.

Valentina La Ferrera
collaboratrice La Sicilia