sabato , Gennaio 23 2021

A Troina i consiglieri Amata, Baudo e Catania ricostruiscono il centrodestra

Troina. Del gruppo consiliare di “Troina in movimento”, che è minoranza in consiglio comunale, ne fanno parte Mariella Amata e Alfio Catania, che dichiarano di essere di centrodestra e domenica hanno riunito un gruppo di simpatizzanti ed elettori di destra e di centrodestra per tentare di ricostituire una presenza organizzata della destra e del centro destra.

E’ un’impresa non facile, che richiede forte impegno e notevoli energie. Dal 2013, da quando cioè si è conclusa la consiliatura dell’amministrazione comunale di centrodestra guidata dal sindaco Salvatore Costantino, c’è stata una sorta di diaspora del centrodestra. Di Fi, An e Udc se ne sono perse le tracce. I segni del disfacimento si erano già manifestati nell’ultimo anno dell’amministrazione Costantino. Le elezioni comunali del 2013, vinte dal centrosinistra con Fabio Venezia candidato sindaco, furono il colpo di grazia per il centrodestra in grande affanno. “In questo momento storico di grande confusione e di disorientamento politico, abbiamo deciso di rimboccarci le maniche, lo dobbiamo ai nostri elettori e a tutti i simpatizzanti”, annunciano Amata e Catania. Da quando non ci sono più partiti organizzati, ma a farla da padrona è la personalizzazione della politica, parlare di destra e sinistra può sembrare un po’ retrò. “La nostra idea è quella di creare un gruppo unico di destra e centro destra, allargato, dinamico, nuovo; un gruppo politico che affermi la nostra identità in maniera forte e chiara, un gruppo che apprenda da uomini di esperienza, ma che guardi al futuro, aprendo verso tutti i giovani e verso tutte quelle persone che, rivedendosi nei nostri ideali, intendono apportare il loro contributo”, dichiarano Amata e Catania. Ci tengono a sottolineare la loro identità di centrodestra e destra, ma non chiederanno di prendere la tessera a chi vorrà aderire al loro gruppo. “Rispetteremo le identità politiche di ognuno e saremo riuniti dallo stesso filo conduttore di ideali e principi riconducibili alla destra e al centro destra”, assicurano Amata e Catania. Al progetto dei due consiglieri di centrodestra ha aderito l’altra consigliera Valentina Baudo, che è stata eletta nella lista di Troina in movimento in quota Movimento 5 Stelle. I due consiglieri spiegano quali saranno i rapporti con Troina in movimento: “Il nascente gruppo di centro-destra e destra resterà di supporto all’attività del gruppo Troina in movimento, pur mantenendo la sua autonomia e sempre saldi gli ideali forti della destra”.