domenica , Gennaio 24 2021

Piazza Armerina: “Premio del mare Marcello Guarnaccia” per inediti di narrativa

Si apre la seconda edizione del “Premio del mare Marcello Guarnaccia”, che nasce dall’intento di ricordare la vita e le opere di Marcello Guarnaccia, fotoreporter siciliano, archeologo subacqueo e studioso dell’ambiente marino, di recente scomparso. La prima edizione, conclusasi a Piazza Armerina nell’agosto del 2018, ha visto vincitore il giovane scrittore campano Valerio Finizio, autore dell’opera “Il morbo del terrore”. Il “Premio del mare Marcello Guarnaccia” vuole promuovere la conoscenza e il rispetto dell’ecosistema marino, inteso come parte integrante del territorio e patrimonio comune culturale.

Nell’edizione 2019/2020, il tema da sviluppare in un racconto o in romanzo è “La ragazza venuta dal mare” perché il premio si lega al mare come culla di civiltà diverse e facilitatore d’integrazione. Il Circolo Piazzambiente di Legambiente, il COPAT, Consorzio per la Promozione Turistica di Piazza Armerina, e Nulla Die Edizioni sono i partner del Premio del Mare finalizzato alla pubblicazione di due volumi cartacei e relativo inserimento nei canali commerciali. La giuria si compone di scrittori e di volontari di Associazioni impegnate nella tutela dell’ambiente, dell’inclusione e dell’integrazione.

Il bando è pubblicato sulla pagina FB del Premio del Mare Marcello Guarnaccia
https://www.facebook.com/premiodelmaremarcelloguarnaccia/