lunedì , Gennaio 18 2021

Taekwondo. Anthea Mangione si diploma Campionessa Italiana portando l’Italia

Il Team Mangione ha partecipato al 2’ Europeo President’s Cup For Children a Sindelfingen (GE) il 3/4 Febbraio, in cerca di qualifiche per gli Europei 2019. I risultati sono stati davvero eccellenti, Anthea Mangione si diploma Campionessa Italiana portando l’Italia sul podio al 3’ posto conquistando di diritto una pesantissima qualifica agli Europei di Taekwondo 2019 dopo aver battuto la Grecia 32 a 16 e la Francia 41 a 20 ottenendo così un Bronzo nella categoria -39 Cadetti B. Angelo Mangione batte la Russia 34 a 14, batte la Grecia 18 a 11, e si ferma ai quarti di finale contro la Spagna (atleta vicecampione mondiale) per soli 4 punti di distacco 11 a 7. A sua volta lo Spagnolo si classifica 1’ nella categoria -45 Cadetti A. Per essere la prima esperienza in Cadetti A il livello è stato ottimo, quindi ottima prestazione per Angelo che si è confrontato con atleti di livello Mondiale mantenendo bene il livello tecnico pur essendo il più piccolo della sua categoria, ricordiamo che la categoria “Cadetti A” va dai 12 anni ai 15 anni. Per il Team Mangione tutti gli obbiettivi previsti sono stati raggiunti, resta soltanto da migliorare sempre portando avanti tutti i ragazzi del team che hanno voglia di fare bene. Gli istruttori Maria e Nino, soddisfatti dei propri atleti e consapevoli dell’altissimo livello tecnico e tattico nei Campionati importanti come l’Europeo President’s Cup in Germania, credono fortemente sulla preparazione pregara dei propri atleti, nella costruzione psicofisica degli allievi e in una preparazione adeguata per supportare gare per Agonisti di un certo livello.