martedì , Marzo 2 2021

Amministrative Aidone: quattro i candidati alla massima carica cittadina

Aidone. Termine ultimo, ieri entro le 12, per la presentazione delle liste dei candidati alla carica di sindaco di Aidone, l’unico comune dell’ennese in cui si voterà domenica 28 aprile. Quattro i candidati alla massima carica cittadina. Tre liste erano date per certe, si aspettava la conferma per la lista del prof. Nino Costanzo, che, puntuale, è arrivata. A presentare le liste all’ufficio elettorale del comune di Aidone, sono stati nell’ordine: primo: il sindaco uscente Enzo Lacchiana con la lista civica:”Per Aidone”. Secondo: l’ex presidente del consiglio comunale Nuccio Chiarenza con la lista civica “Progetto Aidone”; terzo il prof. Nino Costanzo con la lista civica “Riscatto popolare” ed ultimo Roberto Trovato con la lista civica “Aidone è vita”. Due candidati a sindaco sono anche candidati, ognuno nella propria lista, al consiglio comunale: Roberto Trovato e Nino Costanzo. Dodici i candidati al consiglio per ogni lista, tranne la lista di Trovato che ne comprende undici. Chi vincerà avrà la maggioranza in consiglio costituita da otto consiglieri, quattro invece andranno alla minoranza.

I candidati al consiglio comunale per Enzo Lacchiana sono: Sonia Gangi, Salvatore Rinaldo, Salvatore Albergo, Tommaso Baviera, Michela Criscione, Vincenzo Donato, Ornella Giustra, Carmelo Lombardo, Stefano-Sarino Mendola, Martina Minincleri, Giuseppina Pellegrino, Rosa Testa. Nel caso di vittoria, Lacchiana ha già anticipato che vicesindaco sarà ancora Zagara Palermo e presidente del consiglio Sonia Gangi.

I candidati al consiglio comunale per Nuccio Chiarenza sono: Filippo Curia, Maria Pina Pittà, Patrizia Calcagno, Flavio Rizzo, Antonio Randazzo, Concetta Santanna, Vincenzo Lanigra, Carmela Minincleri, Annamaria Raccuglia, Giovanni Calcagno, Tiziana Laversa, Giuseppe Catalano.

I candidati al consiglio comunale per Antonino Costanzo sono: Rosi Aloi, Daniela Antoci, Ruben Balsamo, Massimo Cascio Rizzo, Angelo Correri, Antonino Costanzo, Lorenzo Dibartolo, Lino Gagliano, Nunzia Gagliano, Elio Lo Faro, Angelo Papola, Ilaria Vitali; assessori designati: Giuseppe Fabio Varelli e Paolo Waldimiro Gromiko Battaglia La Terra Borghese.

I candidati al consiglio comunale per Roberto Trovato: Morena Aranzulla, Angela Artino, Sergio Calì, Adriano Gagliano, Francesca Manuella, Francesco Menta, Lorenza (Renza) Milazzo, Cristina Paternicola, Giuseppe Puglisi, Filippo Rosella, Roberto Trovato. Trovato ha anticipato, in caso di vittoria, i nomi di due assessori: Morena Aranzulla e Sergio Calì.

Una prima analisi della regolarità della documentazione presentata dai candidati si è avuta all’ufficio elettorale comunale. Oggi, in Prefettura, a Enna, la Commissione elettorale, ha esaminato nuovamente la documentazione e provvederà, alla presenza di due delegati per ogni lista, al sorteggio per il numero progressivo da assegnare nella scheda e nei manifesti elettorali dei quattro candidati ammessi alla competizione per la carica a sindaco e al consiglio comunale.

Angela Rita Palermo