lunedì , Settembre 27 2021

Al via bando di gara di 5mln per sistemazione strade zona Nord

Enna. La Gazzetta Ufficiale ha pubblicato il bando gara dell’Urega per l’affidamento della messa in sicurezza di alcune strade provinciali di notevole importanza in quanto hanno l’obiettivo di collegare la zona nord della provincia con l’autostrada Palermo -Catania. Le strade interessate sono la provinciale 21 svincolo di Agira, la strada provinciale 22 Agira-Gagliano e la strada provinciale 34 Gagliano-Troina. La gara di appalto si svolgerà presso gli uffici dell’Urega il 9 settembre e dovrebbe poter dare il via alla sistemazione viabile di uno dei territori più disastrati della provincia dal punto di vista della viabilità. Le somme necessaria, circa cinque milioni di euro ci sono già, per cui manca solo l’affidamento della messa in sicurezza di queste strade. La più difficile è sicuramente la strada provinciale 22 che da Agira porta a Gagliano dove ci sono tratti totalmente disastrati tanto è vero che si può circolare sono a velocità basse e quasi a senso unico ed il problema della sistemazione del ponte sul fiume Salso che deve essere completato con una struttura in acciaio e dinamica. L’altra strada da sistemare al meglio è la 34 che da Gagliano porta a Troina, che nella fase iniziale, in partenza da Gagliano, è tutta dissestata con avvallamenti, la presenza di livelli differenti, buche e tanto altro. Il responsabile del procedimento è l’ingegnere Gaetano Alvano, che da anni segue da vicino le vicende di queste due strade che sono di collegamento tra la zona nord della provincia e l’autostrada Palermo-Catania con riflessi positivi a livello commerciale ed anche turistico.