martedì , Gennaio 26 2021

L’Enna Calcio batte in amichevole il Gangi

Secondo impegno agonistico per l’Enna Calcio di Nicola Cosimano che, in amichevole batte il Gangi, squadra di promozione palermitana, per 5 a 2, mostrando progressi nel gioco rispetto alla gara con il Canicattì. Una partita di due tempi di 35’ che ha avuto come piacevole sorpresa la presenza del pubblico, tra cui gli irriducibili tifosi gialloverdi e questo è un segnale positivo perché significa che la squadra sicuramente sarà seguita nel prossimo campionato di Eccellenza. Nicola Cosimano nel primo tempo ha schierato questa formazione: Fazzi, Platania, Francesso Russo, Lombardo, Marco Russo, Giumbo, Provenzano, Cossu, Baglione, Caputa, Torcivia, poi nella ripresa ci sono state tante sostituzione, ma il gioco non ne ha risentito molto. Il Gangi, allenato da Perricone, si è dimostrato una buona squadra di promozione con qualche elemento di sicuro valore tecnico come Dalì, Venuti e Tarantino che hanno rappresentato il fulcro del gioco gangitano ed al 15 proprio un’azione veloce di Dalì, Venuti Gangitano ha portato un difensore dell’Enna ad atterrare in area Dalì ed il rigore concesso dall’arbitro Di Francesco ha portato il Gangi in vantaggio. Il primo quarto d’ora l’Enna ha balbettato, troppi errori a centro campo nell’impostazione del gioco corale, mentre la manovra offensiva viene poggiata sul duo Caputa-Torcivia ed è stato quest’ultimo a realizzare il pareggio su servizio di Cossu. L’Enna ha continuato a premere e al 34’ Torcivia sul servizio di Baglione, tra i migliore, realizzava il 2-1.La risposta del Gangi arrivava immediatamente con Dalì che serviva un ottimo assist per Tarantino che realizzava il 2 a 2.Nella ripresa a prevalere era la migliore preparazione dell’Enna che al 10’ usufruiva di un rigore per atterramento di Caputa e Baglione realizzava il tiro dagli undici metri. Tante le sostituzioni ma il gioco gialloverde continuava al 18’ Lentini serviva Restivo che realizzava il 4-2 e nel finale al 22 era il marocchino Soubar a realizzare il quinto gol. Mercoledì altra amichevole per l’Enna al Gaeta, questa volta l’avversario si chiama Acireale, squadra di serie D validissima.