lunedì , Gennaio 25 2021

L’Enna Calcio si aggiudica il Trofeo Vito Cardaci

L’Enna Calcio di Nicola Cosimano, pareggiando (0-0) con la Leonfortese e battendo per 2-1 la Don Bosco Aidone si è aggiudicato il Trofeo “Vito Cardaci”, giunto alla 18^ edizione per ricordare lo scomparso presidente del Coni e sindaco di Enna. Il torneo ha mantenuto la sua caratteristica principale che è quella di aiutare le squadre dell’ennese a prepararsi bene prima dell’inizio dei rispettivi campionati. Le partite hanno espresso un calcio manovrato discreto, ma tutte e tre le squadre hanno da lavorare parecchio per cercare di avere un’identità calcistica ben precisa. Ovviamente l’Enna Calcio ha dimostrato di avere già un’idea di gioco, solo che si perde nella finalizzazione della manovra ed i due attaccanti Torcivia e Caputa hanno sbagliato troppo sotto rete, mentre sia Don Bosco che Leonfortese, che militano in promozione, mancano di un attaccante in grado di finalizzare la loro manovra. Ci sarà da lavorare molto prima dell’inizio dei rispettivi campionati. La prima partita ha visto di fronte la Leonfortese e la Don Bosco Aidone, incontro finito 1-1 con l’arbitro Cannarozzo che ha assegnato due rigori. Tosto, tra i migliori in assoluto, ha realizzato per la Leonfortese, mentre Jawara ha realizzato per la Don Bosco. Alla fine i calci di rigore, l’Aidone ne ha sbagliati due, la Leonfortese uno. Tra Enna ed Aidone ha prevalso la squadra gialloverde per 2-1. Bello il gol di Baglione, sicuramente il giocatore più tecnico della manifestazione, ottenuto con un calcio di punizione che ha mandato la palla all’incrocio dei pali e lo stesso si è ripetuto nel secondo tempo andando a concludere una veloce azione impostata da Platania, proseguita da Coussu e concretizzata da Baglione, poi Jawara ha accorciato le distanze realizzando un rigore concesso dall’arbitro Di Dio. Nella terza partita non ci sono stati gol ma solo tentativi a vuoto sia dell’Enna che dalla Leonfortese e la squadra gialloverde si aggiudica il torneo grazie alla vittoria sulla Don Bosco. Alla fine premiazione con la presenza dell’assessore allo sport Dante Ferrari ed i fratelli Livio e Dario Cardaci e l’organizzatore Paolo Vicari, a premiare l’Enna il giovane avvocato Vito Cardaci junior, nipote di Vito Cardaci senior.