giovedì , Maggio 6 2021

Enna. Presentata la stagione teatrale 2019-2020 del Garibaldi: “Flussi continui”

Enna. È stata presentata giovedì sera la nuova stagione del Teatro Garibaldi: “Flussi continui”, con il patrocinio del Comune di Enna, Assessorato Cultura, Sport ed Eventi.
Un ricco cartellone che comprende 22 spettacoli tra prosa, musica, teatro danza e per ragazzi, e che si presenta all’insegna della “continuità” come ha sottolineato il sindaco Maurizio Dipietro, quest’anno infatti, a prendere le redini della nuova stagione teatrale è un comitato presieduto dal primo cittadino e composto dagli attori ennesi Lorenza Denaro e Franz Cantalupo e dal musicista Emanuele Primavera.
I tre artisti, con evidente emozione dinnanzi a un teatro gremito di gente, hanno annunciato gli spettacoli scelti con perizia.
E si parte proprio dalla continuità con il passato:ad aprire le danze giovedì 5 dicembre, alle 20.00, sarà infatti Mario Incudine con “Barbablu” per la regia di Moni Ovadia con le musiche eseguite dal vivo da Antonio Vasta.
Martedì 10 dicembre (h. 21) sarà la volta di “Figlie di Eva” di Michela Andreozzi e Vittorio Alfieri,con un cast eccezionale composto da: Grazia Giardiello, Maria Grazia Cucinotta, Vittoria Belvedere, Marco Zingaro.
Sabato 14 e domenica 15 dicembre, alle 17.30 primo appuntamento col teatro per ragazzi: “La contea dei balocchi” della spcieta cooperativa sociale La Contea.
Il nuovo anno si aprirà venerdì 3 gennaio, ( ore 20.30)con “Filippo Mancuso e Don Lollò” di Andrea Camilleri e Giuseppe Dipasquale, con Tuccio Musumeci e Pippo Pattavina, regia e scene Giuseppe Dipasquale.
Lunedì 6 gennaio 2020, alle 17.30, il secondo appuntamento con il teatro per ragazzi: “Hansel, Gretel e il segreto della strega”, testo e regia Iridiana Petrone, con Giuseppe brancato e iridiana petrone, musiche originali Giuseppe Nicolosi
Venerdì 10 gennaio, (ore 20.30), primo appuntamento con la musica: “è un mondo difficile, Tesoro”, tour nei teatri di Nada.
Martedi 21 gennaio (ore 20.30), “Le parole note” con Giancarlo Giannini e il Marco Zurzolo Quartet.
Domenica 26 gennaio, (ore 18.00), “That’s amore”, testo e regia di Marco Cavallaro, con Claudia Ferri, Marco Cavallaro e Marco Maria Della Vecchia.
Sabato 1 febbraio, (ore 20.30), si torna alla grande musica con “Privè” con Avion Travel.
Domenica 9 febbraio, (ore17.30), in scena i reduci da una tournèe internazionale: Dandy Danno&Diva G. Con “Los 4 cobre” che vedrà in scena Daniele Segalin, Graziana Parisi, Floriana Sabato e Silvia Barbera.
Martedì 18 febbraio, (ore 20.30), in scena “L’abisso” di e con Davide Enia; tratto da “appunti per un naufragio”. Musiche composte ed eseguite da Giulio Barocchieri.
Venerdì 21 febbraio, (ore 20.30) sarà la volta di “Waterproof” di Melissa Zuccalà, con Collettivo SBAM, associazione artistica Sicily Ballet.
Domenica 23 febbraio, ( ore 17 30), “(Una) regina” di e con Stefania Ventura e Gisella Vitrano, suoni Francesco Vitaliti.
Venerdì 28 febbraio, (ore 20.30), “Riccardo 3. L’avversario” di Francesco Niccolini, regia Enzo Vetrano e Stefano Randisi, con enzo vitrano, stefano randisi e Giovanni Moschella.
Giovedì 5 marzo, (ore 10.00), concerto per le scuole con “Gran concerto del Bellini Jazz Orchestra”, al Cinema Grivi.
Venerdì 6 marzo, (ore 20.30), “Due botte a settimana” di e con Marco Marzocca, Stefano Sarcinelli, e con Leonardo Fiaschi.
Venerdì 13 marzo, (ore 20.30), “Fellinijazz. Omaggio a Federico Fellini” con Enrico Pieranunzi, Mauro Beggio e Luca Bulgarelli.
Domenica 15 marzo, (ore 17.30), “Tivvù non mi piaci più!”, testo di Valentina Ferrante, regia di Ferrante/De Grandi, con Pietro Casano, Micaela De Grandi, Valentina Ferrante.
Giovedì 19 marzo, (ore 20.30), “Viva la vida”, dal romanzo di Pino Cacucci, regia di Gigi Di Luca, con Pamela Villoresi.
Sabato 4 aprile, (ore 20.30), torna il consueto appuntamento con i gruppi musicali ennesi, direzione artostica do Max Busa, con: “Music hits night”.
Domenica 19 aprile, (ore 20.30), ritorno alla grande musica con Steve Khun, Steve Swallow, Bill Drummond.
A chiudere la stagione, domenica 3 maggio, alle ore 18.00, sarà il teatro danza con “L’ombra della sera” di Alessandro Serra, regia, scene, luci di Alessandro Serra, con Chiara Michelini.
La stagione 2019-2020, a chiusura degli interventi dei componenti del comitato di gestione, è stata inaugurata con un concerto gratuito da Sergio Caputo Quintet.
a cura di Livia Dalotto