martedì , Giugno 22 2021

FERRERO, INTESA, ENI, ENEL E FS TRA AZIENDE PREFERITE DAI MANAGER

ROMA (ITALPRESS) – Le grandi imprese italiane sempre più attrattive per i professionisti. È quanto emerge da una ricerca di Universum Global, giunta alla sua quarta edizione, che ha coinvolto più di 8 mila tra giovani professionisti provenienti da 35 settori sparsi su tutto il territorio nazionale e quasi 4 mila professionisti senior.
Per i professionisti di curriculum economico sei delle prime dieci aziende più attrattive sono italiane: tra le prime cinque, ad eccezione del colosso di Mountain View che conquista il primo posto, si piazzano in testa Ferrero, seguita da Intesa Sanpaolo, Luxottica e UniCredit. A livello generazionale, Google è il datore di lavoro che meglio parla ai giovani professionisti, mentre le figure senior si identificano maggiormente con Ferrero. Lamborghini e LVMH fanno per la prima volta il loro ingresso tra le TOP 10 della classifica.
Per i professionisti che si sono formati nell’area ingegneristica sono sei le italiane ad occupare le prime dieci posizioni: Ferrari, Eni, Ferrero, Enel, Ferrovie dello Stato Italiane e Lamborghini. Non stupisce il posizionamento di Google e Apple, rispettivamente al primo e al terzo posto. Anche per gli STEM, il lusso di Sant’Agata Bolognese si fa largo come new entry nella top 10.
Ferrero rimane stabile in prima posizione per il pubblico femminile: è l’azienda più desiderata dalle giovani manager italiane. Luxottica, che recupera 3 posizioni, e Intesa Sanpaolo, Ferrovie dello Stato Italiane le altre italiane nella top 5 di gradimento, rispettivamente per profili economici e scientifici.
Forte rappresentanza del settore Moda per le giovani manager che hanno studiato business: oltre a Luxottica, anche LVMH, Giorgio Armani, Calzedonia e Valentino tra le 15 aziende più desiderate. Rimangono salde ai primi posti le banche italiane – sia Intesa Sanpaolo che UniCredit Group, separate da pochi punti percentuali.
Per le giovani donne STEM, il farmaceutico continua ad aumentare la propria attrattività: Novartis in testa, recupera 7 posizioni rispetto al 2018 e si piazza al quinto posto, seguita da Bayer e da Johnson & Johnson, in risalita di 10 e 2 posizioni rispettivamente. Sempre più desiderate dalle donne anche le italiane Eni, Enel e Fincantieri.
(ITALPRESS).