martedì , Marzo 2 2021

Campionato WTE. Anthea Mangione è la nuova campionessa europea a soli 11 Anni

Enna. Ottimo risultato, anzi il migliore che si poteva ottenere. Il 7 e l’8 Dicembre a Stoccarda si è svolto il Campionato Europeo WTE, hanno preso parte alla prestigiosissima competizione i migliori atleti d’Europa, per l’Italia è scesa in campo Anthea Mangione del Team Mangione Taekwondo,la quale aveva ottenuto la qualifica lo scorso febbraio 2019 a Sindelfingen, categoria Cadetta B (anno 2008 cintura nera -39kg), la giovanissima atleta si è distinta tra le altre atlete partecipanti dimostrando nettamente la sua superiorità, ecco qui di seguito i risultati dei vari incontri: Croazia 21 a 8; Grecia 23 a 2; Serbia 37 a 16 ed infine l’Ucraina con un punteggio di 50 a 30.
Presenti nella categoria anche Gran Bretagna, Russia , Germania e Slovenia.
I tecnici della giovanissima Atleta (nonché genitori) sono soddisfatti dell’ottimo traguardo raggiunto, “abbiamo lavorato sodo per tutto l’anno e i vari sacrifici , le rinunce e il duro allenamento alla fine ci hanno ripagato”.
Il Team Mangione ha acquisito negli anni diversi titoli regionali,nazionali , internazionali ed europei, basti ricordare il titolo di campione europeo di Angelo Mangione nel 2018 a Marina D’or e il bronzo europeo 2018 della stessa Anthea Mangione.
“Non potevamo chiudere meglio l’anno sportivo con un titolo Europeo, adesso ci concentreremo sui prossimi obbiettivi, competizioni internazionali (che vedranno impegnati il resto della squadra) oltre al campionato italiano e generation 24. Nel nostro piccolo, aggiungono i tecnici, cercheremo di dare il nostro contributo nella formazione di sempre nuovi piccoli campioni nel mondo del Tkd italiano che ricordiamo essere sport olimpico per eccellenza e l’arte marziale più praticata al mondo”.