lunedì , Gennaio 18 2021

Ancora una volta i Marines arrivano al Citelli di Regalbuto

Ancora una volta i Marines arrivano al Citelli di Regalbuto, giorno 13 dicembre.
Un gruppo di Volontari americani appartenenti al reparto operazioni di volo della Stazione Aeronavale della Marina americana di Sigonella (NAS) Il progetto si chiama Community Relations, coordinato dal Responsabile Relazioni Esterne della NAS americana Dott. Alberto Lunetta. Il gruppo incontra i ragazzi delle classi del triennio dell’Istituto S. Citelli.

Si sono proposti nelle vesti di “lettori madrelingua” affiancando per un paio di ore nel corso della mattinata, i docenti di lingua straniera per aiutare gli studenti ad esercitarsi nell’apprendimento della lingua inglese.
Gli studenti entusiasti e soddisfatti di questa proposta fortemente voluta dalla professoressa D’Arrigo, referente del progetto e dal preside Prof.re Selafino Lo Cascio.
È una visita frequente da parte dei volontari, una serie di incontri di attività di potenziamento linguistico frontale che l’Istituto ospiterà nel corso dell’anno scolastico. I militari Americani hanno avuto il piacere di vivere una mattinata di scambio interculturale. “Una esperienza molto produttiva per i nostri alunni – ha commentato il dirigente scolastico – un incontro volto ad arricchire il loro bagaglio di conoscenze professionale ed umano.

Gli appuntamenti con la comunità statunitense di Sigonella continueranno nei prossimi mesi. “Ai nostri alunni vogliamo offrire un sempre più ampio ventaglio di opportunità per la loro crescita nella vita. La presenza di questa comunità statunitense arricchisce la possibilità di ampliare gli orizzonti culturali dei nostri ragazzi – commenta la Prof.ssa A.D’Arrigo.