martedì , Marzo 9 2021

Presepe vivente ad Aidone nello storico quartiere San Giacomo

Aidone. Nasce per precisa volontà di alcuni giovani di Aidone, primo fra tutti Lorenzo Cannata, il Presepe vivente che sarà allestito nella cittadina aidonese sabato 28 e domenica 29 dicembre prossimi. Location straordinaria, le caratteristiche viuzze dell’antico quartiere di San Giacomo. I presepi – afferma Lorenzo Cannata- sono ancora di più segno di tradizione e di identità per tanti piccoli borghi e paesi, un mezzo per animare e far vivere i luoghi e per ritrovare il senso di comunità. Ecco che andare a visitare i presepi è un modo per riscoprire il rapporto con la natura e sviluppare la ricerca della propria spiritualità”. Il Presepe vivente “Viaggio verso la grotta” è una rappresentazione itinerante riguardante il mistero della nascita di Gesù. Vera e propria rappresentazione teatrale che consente al visitatore, avvolto dai profumi e dalle musiche di immergersi nella piena atmosfera della natività. La rappresentazione verrà ripetuta ogni 40 minuti circa. La visita al presepe culminerà in una ricca degustazione di prodotti della zona. “Anche un’ottima idea – afferma Andrea Rissignolo, guida turistica- per rivalutare una zona troppo spesso dimenticata nonché esposta a progressivo spopolamento”.

Angela Rita Palermo