martedì , Aprile 13 2021

Sospesa erogazione idrica ad Agira, Aidone, Calascibetta, Gagliano, Enna, Piazza Armerina e Valguarnera

La Società Siciliacque ha comunicato, nota prot. n. 75/20 in data odierna, l’interruzione dell’esercizio dell’Acquedotto Ancipa “basso”, a causa di un’improvvisa rottura dello stesso in C.da Sparacollo – Crisafi.

Per tale ragione, dalle ore 08.00 di oggi 04/01/2020 si è reso necessario sospendere l’erogazione idrica negli abitati dei Comuni di Agira, Aidone, Calascibetta, Gagliano, Enna, Piazza Armerina e Valguarnera.

Secondo quanto appreso dalla stessa Siciliacque, la riparazione risulta essere in corso e, pertanto, in considerazione delle necessità di accumulo dei serbatoi afferenti ai sistemi idrici distributivi di ciascun Comune, l’erogazione resterà sospesa per le successive 48 ore.