sabato , Aprile 17 2021

Provvisorio stop ai lavori della tribuna dell’Autodromo di Pergusa, necessitano carotaggi nel terreno

Sono necessari, preliminarmente, effettuare dei carotaggi nel terreno dove si trova la tribuna dell’Autodromo di Pergusa, prima di iniziare i lavori per rendere l’impianto idoneo ad ospitare il pubblico, durante la manifestazioni motoristiche. Lo ha chiesto il Genio Civile per cui l’inizio dei lavori, affidati alla ditta Saddemi, scivola almeno di un mese. Questo ovviamente penalizza parecchio la possibilità al presidente dell’Ente Autodromo nel momento in cui si troverà a discutere con gli altri titolari di circuiti automobilistici nell’assegnazione delle gare titolate. Bisogna sollecitare la ditta che dovrà effettuare dei sondaggi con il prelievo di “carote” in modo da poter effettuare, se richieste, prove di laboratorio ed avere la certezza che ci sia stabilità su tutto il terreno che ospita la tribuna. Dopo l’effettuazione dei sondaggi la ditta Saddemi dovrebbe poter iniziare i lavori di copertura ed impermeabilizzazione della tribuna che dovrebbe concludersi nel giro di due mesi. La prossima settima qualche notizia concreta dovrebbe aversi perché ulteriori ritardi potrebbero penalizzare l’Ente Autodromo nel chiedere la organizzazione di manifestazioni motoristiche che siano validi sia per i campionati italiani di categoria sia anche per qualche manifestazioni europeo. La pista, dopo i lavori effettuati, sul piano tecnico è nelle condizioni di poter ospitare qualsiasi manifestazioni.