sabato , Aprile 17 2021

Tentato omicidio la sera del 2 dicembre 2017 a Villarosa: iniziato il processo

Avanti al Tribunale Collegiale di Enna presieduto dal Dott. Pitarresi, il P.M. Dott. Cattano parte civile Avv. Donatella Baglio Pantano, per gli imputati Avv. Sinuhe Curcuraci e Paolo Grillo (del Foro di Palermo) è iniziato il dibattimento del processo per il tentato omicidio in danno di Cappa Maurizio che vede alla sbarra Alberto Paternò è Angelo Paternò. Questo è il terzo filone di una identica vicenda che ha visto il procedimento per rito abbreviato per un paio e il giudizio ordinario per un altro avanti ad un altro Collegio e il procedimento per rito ordinario per i due per cui di procede per tentato omicidio.
C’è stata una prima sentenza di condanna a carico di un altro dei coimputati in abbreviato che si era auto accusato del fatto mentre i due imputati si sono sempre dichiarati estranei alla vicenda. Sono stati sentiti il Capitano dei Carabinieri Marino oggi comandante della compagnia dei carabinieri di Mistretta, il Maresciallo Salta La Macchia del comando stazione dei carabinieri di Villarosa e la parte offesa Cappa Maurizio che è stato sentito per oltre un’ora e mezza dal Procuratore, dal difensore di parte civile e dagli avvocati della difesa.
Prossima udienza 2 aprile per sentire altri 3 testi della lista del P.M.


news collegate:

Tentato omicidio la sera del 2 dicembre a Villarosa, in due confessano
Villarosa: tre arresti, parenti tra loro, per tentato omicidio in concorso