mercoledì , Aprile 14 2021

L’Enna vince a Pozzallo con un gol di Caputa

Un gol di Caputa,il migliore attaccante dell’Enna, realizzato al 47’ consente all’Enna di guadagnare una vittoria che potrebbe risultare importante in chiave salvezza. L’avvento alla guida tecnica dei gialloverdi di Roberto Torregrossa ha portato tanta serenità ed anche la capacità di giocare una partita dal punto di vista tattico nel migliore dei modi. Non ci sono state novità nella formazione ma è migliorata sicuramente la capacità dei gialloverdi di leggere la partita e di dare risposte certe nel rendimento di tutti. Il Pozzallo è tra le migliori squadre del girone B di Eccellenza, migliore difesa, ma questa volta ha sofferto la capacità dei gialloverdi di fare gioco in attacco e di sapersi difendere nel momento in cui la squadra ragusana cercava di crearsi occasioni da rete. Una prova di maturità sicuramente e questo fa ben sperare per il futuro dell’Enna che potrebbe davvero presentarsi in una posizione migliore nel momento che deve disputare i play out. L’atmosfera serena di tutto l’ambiente ha consentito questo miracolo ed ha dato a tutti i giocatori la capacità di esprimersi al meglio delle possibilità. Se Caputa ha realizzato il gol della vittoria ad inizio di ripresa è anche vero che la difesa ha saputo bloccare le iniziative dei ragusani ed a proporsi in contropiede per il raddoppio. Si può dire benissimo che il campionato dell’Enna è iniziato con la vittoria contro il Pozzallo e domenica prossima in casa contro l’Atletico Catania potrebbe benissimo incrementare i suoi punti in classifica. L’obiettivo dei ragazzi di Torregrossa è quello di raggiungere il Pedara e così presentarsi nella migliore posizione possibile. “Il vento è cambiato – dicono tecnici e dirigenti – la squadra sta rispondendo al meglio, ci sono tante possibilità di finire il campionato alla grande”.