martedì , Aprile 13 2021

Coronavirus. Enna: operatrice sanitaria, che lavora all’ospedale Umberto I, risultata positiva – nota ASP

C’è il primo caso di coronavirus confermato di un operatore sanitario di Enna che lavora all’ospedale Umberto I. Si tratta di un’infermiera che lavora al poliambulatorio e che sarebbe stata a contatto con il medico catanese, poi risultato positivo al virus la scorsa settimana, che lavora in Cardiologia.
La donna, che è risultata positiva al tampone, sta bene ed è a casa. L’infermiera è stata sottoposta ad un primo tampone al quale è risultata positiva e ieri un secondo tampone che ha confermato la presenza del Covid 19.
Rimane stabile, invece, nelle sue condizioni di criticità, l’anziano ottancinquenne che nella notte tra sabato e domenica è stato trasportato ad Enna da Sciacca. L’uomo è ricoverato in Malattie infettive.

Aggiornamento da parte dell’ASP 4 di Enna ore 13:18 del 9 marzo 2020

Il riscontro del caso di positività in un dipendente dell’Ospedale Umberto I è correlato all’ambito dei controlli eseguiti in riferimento alla positività del medico catanese.
“Il dipendente è in quarantena al momento e, terminato il periodo – dichiara la Direzione Sanitaria- si ritiene possa essere riammesso in servizio”.