giovedì , Gennaio 21 2021

Calascibetta: mascherine gratuite con distribuzione porta a porta

Calascibetta. Il Comune quest’oggi inizierà la distribuzione porta a porta delle mascherine chirurgiche. A fornire i dispositivi di protezione, a ogni singolo cittadino, saranno i volontari della Protezione civile. Chi in questi giorni non dovesse ricevere la mascherina, a partire dal prossimo 4 maggio potrà recarsi nella sede della Protezione civile, in via Nazionale, e richiederla al personale. Quello di oggi è un primo step di consegna di mascherine ai cittadini, più avanti ne verranno distribuite delle altre. Intanto, guardando al futuro e in attesa della “fase 2”, che inizierà il 4 maggio, il Comune xibetano sta predisponendo sia la disinfestazione sia la sanificazione del parco giochi di Via Maddalena II, vicino il plesso della scuola media “Verga”, e di quello a servizio delle “case comunali”. Stessa cosa sarà fatta per l’area sportiva-attrezzata in contrada Pianolonguillo, zona antistante lo stadio comunale. Lunedì 4 maggio, infine, dopo i dovuti controlli e la doverosa sanificazione, riaprirà la “Casa dell’acqua”, una struttura in legno sita in via Nazionale dove gli xibetani, mediante una tessera ricaricabile, prelevano acqua potabile a costi molto bassi. Lo stesso giorno riapriranno anche i cantieri dei lavori pubblici, come quello che prevede l’allargamento del Cimitero e il cantiere che darà nuovo lustro alla struttura calcistica mediante anche la realizzazione del rettangolo di gioco in erba sintetica.

Francesco Librizzi