giovedì , Febbraio 25 2021

Ritorna ad allenarsi la Orlando Pallamano Haenna

Enna. Un via libera attesa da mesi dai giocatori della Orlando Pallamano Haenna potenzialmente in grado il prossimo anno di giocare nel campionato di serie A2 visto che ha concluso la stagione regolare in testa alla classifica con quattro punti di vantaggio nei confronti dell’Aretusa e vincitrice della Coppa Sicilia. Infatti, la partecipazione al campionato di serie A2 dipendente soltanto dalla società che deve valutare, sul piano finanziario e tecnico, se è in grado o meno di partecipare ad un campionato decisamente superiore sul piano tecnico ed agonistico. I ragazzi, sollecitati dai tecnici Luca Giummulè, Mario Filiciotto ed Andrea Bongiovanni, hanno effettuato allenamenti “casalinghi” e singoli ed addirittura qualcuno si è infortunato come Dario Quattrocchi e sono pronti ad invadere il campo di atletica leggera per continuare la preparazione in attesa che tutti possano trasferirsi nella palestra polisportiva per allenamenti in collaborazione che potranno arrivare a giugno sempre che l’effetto coronavirus diminuisca i suoi effetti negativi. La dirigenza della società da domani incomincerà a riunirsi per fare le giuste valutazioni prima di decidere se partecipare al campionato di A2 o alla serie B. Intanto c’è la conferma che il principale sponsor, Francesco Orlando, non lascerà la società e questa è una notizia molto positiva. Ci sarà da valutare con i tecnici della società il problema del rafforzamento della squadra, manca un portiere da affiancare al nisseno Simone Loguasto e manca anche un terzino, elementi difficili da trovare nel parco giocatori siciliani. Si sta tentando si tesserare un giocatore straniero ma anche si valido sul piano tecnico. Sono valutazioni che la società gialloverde di concerto con i tecnici farà in questi mesi poi si deciderà se affrontare o meno il campionato di serie A2 con l’immissione in squadra di molti elementi provenienti dalla formazione under 17 e che hanno dimostrato una crescita sul piano tecnico ed agonistico, mentre crescono gli under 15 di Mario Filiciotto ed Andrea Bongiovanni che andranno a partecipare al campionato under 17.