giovedì , Febbraio 25 2021

Enna. Assegnata la gara per la sostituzione del tappeto della palestra polisportiva

Sarà la ditta agrigentina “Progresso Group” a realizzare la sostituzione del tappeto nella palestra polisportiva di Enna bassa, sostituzione che è necessario ed urgente in quanto il vecchio tappeto ormai è ridotto ad un sottile strato di gomma ed è pericoloso per l’efficienza fisica dei giocatori. La ditta agrigentina si è già messa in contatto con la “Mondo”, una delle ditte più specialistiche internazionali, sempre presente nella realizzazione di impianti sportivi in occasione delle Olimpiadi. La Mondo, rappresentata in Sicilia dal geometra Porto, ha ricevuto la richiesta dalla ditta agrigentina di fornire loro il materiale necessario per la sostituzione e la Mondo ha risposto positivamente. Ora si spera che questi lavori vengano eseguiti al più presto in modo che all’inizio della preparazione per la partecipazione ai campionati l’impianto sia efficiente al massimo. L’assessore comunale allo sport, Dante Ferrari, si sta adoperando perché questi lavori vengano eseguiti al più presto in modo da consentire alla Orlando Pallamano Haenna, che quest’anno militerà nel campionato di serie A2 maschile, di avere a disposizione l’impianto con il nuovo tappeto. La preparazione, secondo quanto è stato programmato dall’allenatore Luca Giummulè , dovrebbe iniziare il prossimo 18 agosto e dopo una settimana di preparazione nel campo di atletica leggera, la squadra gialloverde che si sta rafforzando adeguatamente, dovrebbe spostarsi nella palestra polisportiva. Ci sono anche altri lavori da fare per adeguare l’impianto a cominciare da interventi da fare negli spogliatoi, a migliorare l’impianto idraulico, l’accesso agli spogliatoi anche dal punto di vista della “separazione” delle due squadre nell’ingresso e stabilire se si deve giocare con la presenza o meno del pubblico. Per ora il problema più importante è quello della sostituzione del tappeto.