martedì , Marzo 9 2021

Cerami: sicurezza e miglioramenti in vista per il patrimonio edilizio scolastico

Il comune di Cerami ha ricevuto dal Ministero dell’Istruzione un finanziamento di 6 mila euro, subito spendibili in vista dell’apertura delle scuole di settembre. L’aiuto economico serve all’acquisto di arredi e attrezzature scolastiche (banchi, sedie, ecc…), per piccoli interventi di adattamento e di adeguamento del-le aule, degli spazi adibiti a uso didattico, per definire misure precauzionali idonee a favorire il necessario distanziamento tra gli studenti, finalizzate al contenimento del rischio di contagio da “Covid-19”.
Sul plesso delle scuole Elementari e Medie “G. Verga” è in corso un’ulteriore progettazione attinente agli interventi strutturali di miglioramento sismico dell’edificio, nel rispetto delle recenti normative sull’edilizia scolastica e sulla sicurezza. Ad aggiudi-carsi i lavori tramite il criterio del minor prezzo è stata la ditta “Cogesp S.r.l.” con sede legale in via Vittorio Veneto n°150- Fa-vara, che ha effettuato un ribasso percentuale del 24,59% sull’importo posto a base d’asta, per un’offerta complessiva di Euro 850.874,31 oltre IVA di legge. Come più prossima conse-guenza, l’intervento di rafforzamento della struttura scolastica consegnerà alla comunità un edificio antisismico, funzionale all’ampliamento dell’offerta culturale e pensato a misura di ra-gazzo, con ampi spazi dedicati all’apprendimento, ma anche alla socializzazione.

Carmelo Loibiso