martedì , Gennaio 19 2021

Leonforte scolastica e sportiva rende omaggio alla professoressa Maria Assunta Milotta

Villa Bonsignore è stata la location della manifestazione che ha visto Leonforte scolastica e sportiva rendere omaggio alla insegnante di educazione fisica delle due scuole medie Maria Assunta Milotta che, dopo 33 anni, ha deciso di trasferirsi alla scuola media Garibaldi di Enna.

In questi lunghi anni di insegnamento nelle scuole medie leonfortesi, Maria Assunta Milotta con il suo grande impegno, la sua costanza ed il suo amore per lo sport, è riuscita ad ottenere nei Giochi della Gioventù e nei campionati studenteschi risultati tecnici eccezionali in campo regionale e nazionale (quinto posto nazionale, 10 titoli regionali) nel calcio a 5, atletica leggera, pallacanestro pallavolo e in altri sport individuali e di squadra. Maria Assunta ha un passato di grande atleta visto che negli anni ’80 con la Libertas Haenna è stata tra le migliori velociste siciliane e questo amore per lo sport lo ha trasferito ai suoi alunni. Masi Scilipoti, grande sportivo leonfortese, ha voluto fortemente con la collaborazione del sindaco Carmelo Barbera e l’assessore alla cultura Ivan Lo Gioco, organizzare una manifestazione che attestasse il grazie di Leonforte ad un’insegnante che ha dedicato la sua vita a crescere giovani atleti, a migliorare lo status degli impianti sportivi di Leonforte. Nel corso della manifestazione ci sono state attestazioni di stima e di affetto da parte dei colleghi delle due scuole medie a Maria Assunta che li ha coinvolti nella organizzazione e partecipazione alle manifestazioni sportive regionali e nazionali. Il sindaco Barbera e l’assessore Lo Gioco hanno voluto dire grazie con grande affetto a Maria Assunta per quello che ha fatto in 33 anni di insegnamento per la crescita di Leonforte nel campo della cultura e delle attività sportive.