mercoledì , Febbraio 24 2021

Annullate tutte le manifestazioni pubbliche estive sia a Sperlinga che a Nicosia

L’Amministrazione Comunale di Sperlinga ha deciso di annullare tutte le manifestazioni pubbliche estive, per rispettare la sofferenza subita dala nostra nazione, per onorare la memoria delle vittime di questa pandemia e per evitare occasioni di assembramento che possano favorire la recrudescenza del picco epidemico. Il primo cittadino Giuseppe Cuccì: “Non ci sarà la manifestazione della Dama dei Castelli di Sicilia, la rassegna teatrale del “Teatro in Fortezza” e tutte le innumerevoli manifestazioni che hanno caratterizzato e arricchito le estati sperlinghesi degli ultimi anni. Utilizzeremo le risorse per arricchire ed abbellire il nostro patrimonio storico paesaggistico e per dare un concreto aiuto a chi ha bisogno. Sperlinga risorgerà più forte e bella di prima come la “Potente Tebe” descritta da Elio Vittorini.
Il Sindaco di Nicosia, Luigi Bonelli: “sono arrivati quasi tutti ( ne restano solo due) i risultati dei tamponi eseguiti. Sono fortunatamente tutti negativi e a tutti è stata revocata la quarantena. Informo inoltre che con molto rammarico abbiamo deciso, anche su suggerimento dell’ufficio igiene, di sospendere tutte le manifestazioni di spettacolo in programmazione nella nostra città. Il momento è difficile, i contagi in Sicilia stanno aumentando e i fenomeni di assembramento debbono essere evitati. quindi abbiamo deciso che è più importante la prevenzione e la tutela della salute . D’altronde le manifestazioni che avevamo programmato potevano svolgersi solo per un numero limitato di spettatori e avrebbero escluso la maggior parte dei cittadini. Qualora, nei prossimi mesi, le condizioni di sicurezza sanitaria lo permettessero saremmo ben lieti di riprogrammarle”.