sabato , Gennaio 23 2021

Richiesta di dissesto al Comune di Leonforte

E’ arrivata al comune di Leonforte la diffida, da parte dell’Assessorato alle autonomie locali e della funzione pubblica, a procedere alla dichiarazione dello stato di dissesto economico-finanziario dell’Ente entro e non oltre 20 giorni, se al decorso del termine assegnato non seguirà l’atto deliberativo il dipartimento regionale delle autonomie locali procederà con la nomina di un commissario ad acta, che avrà il compito di approvare l’atto negletto e di avviare le procedure per l’applicazione delle sanzioni a carico dell’organo inadempiente. Venerdì 21 agosto, con straordinaria urgenza si terrà la conferenza dei capigruppo che aprirà l’iter amministrativo necessario alla dichiarazione del disseto. Il caracollare mesto di questo agosto funestato dalla pandemia e dalle misure di contenimento necessarie ma anche discutibili ha portato a questo. Passerà l’amministrazione da uno stato di immobilismo da Covid a uno stato di paralizzazione per dissesto? La stabilizzazione dei precari cronici sarà nuovamente procrastinata, per almeno cinque anni ancora e cosa accadrà ai fornitori dei beni e servizi? Chi li pagherà? Se fino ad ora un minimo di manovra è stato possibile d’ora innanzi tutto sarà razionalizzato e ridotto all’essenziale ossia al pagamento degli stipendi. In un momento di incertezze e crisi, ma anche di germinazione per l’itero Paese Leonforte annega.

Gabriella Grasso