sabato , Gennaio 23 2021

PD Enna: contributi elargiti, a ridosso delle amministrative, assunzioni effettuate e da effettuare da parte dell’ASP

In merito alle notizie diffuse su promesse elettorali aspettando le elezioni comunali a Enna si riportano di seguito le dichiarazioni rilasciate da Fabio Venezia, membro della segreteria del PD regionale e Presidente dell’Assemblea Provinciale del PD Enna, e dal Segretario Provinciale Vittorio Di Gangi.
Fabio Venezia: “L’annuncio in questi ultimi giorni di centinaia di posti di lavoro e di sospette selezioni a poche settimane dalle elezioni amministrative in diversi comuni ennesi desta più che qualche sospetto rispetto a certi metodi clientelari che sembravano ormai appartenere al passato.
Il consenso elettorale si raccoglie con la limpidezza dell’azione amministrativa e con la credibilità degli uomini che sono impegnati nelle istituzioni e non con false promesse tese a speculare sui bisogni di chi cerca con dignità un lavoro.
Quantunque siano da provare eventuali profili di rilevanza penale in merito, chi gestisce la cosa pubblica deve anche attenersi ai sani principi morali che vanno oltre i profili giuridici valutando l’opportunità di emanare provvedimenti a pochi giorni dalla presentazione delle liste per le elezioni amministrative”.
Vittorio Di Gangi: “Quanto dichiarato da Fabio Venezia fa il paio con contributi elargiti in questi giorni, proprio a ridosso delle elezioni, da qualche amministrazione comunale e con le assunzioni effettuate e da effettuare da parte dell’ASP di Enna.
Il Partito Democratico raccoglierà le segnalazioni dei territori, con relativa documentazione, e si farà carico di essere particolarmente vigile durante tutta la campagna elettorale”.