martedì , Marzo 2 2021

Libero Consorzio Enna: al via lavori in alcuni edifici scolastici, si inizia dal liceo di Leonforte

Saranno consegnati, con procedura d’urgenza, domani, lunedì 21 settembre i lavori da realizzare in alcuni edifici scolastici di competenza del Libero Consorzio Comunale di Enna. Si tratta di interventi di adeguamento e adattamento funzionali il cui costo, interamente finanziato dal Miur, è di 500 mila euro. I lavori inizieranno al liceo Scientifico di Leonforte e riguarderanno l’ampliamento di due aule e del corridoio ed il rifacimento di un blocco bagni. Il cantiere si sposterà negli altri tredici edifici scolastici, previsti in progetto, dove saranno realizzati interventi mirati a garantire sia il distanziamento sociale che l’adeguamento funzionale di quegli ambienti sprovvisti di idoneità igienica. A darne la notizia è il commissario straordinario del Libero Consorzio, Girolamo Di Fazio, che tramite i tecnici del terzo Settore, diretti dall’ingegnere, Giuseppe Grasso, ne hanno curato le fasi dalla candidatura all’aggiudicazione fino alla consegna.”Garantire il diritto allo studio è una priorità per l’Ente così come garantirlo in sicurezza è un obbligo -commenta Di Fazio- Gli interventi che saranno realizzati, sentite anche le richieste dei presidi, garantiranno agli studenti quegli standard di sicurezza necessari a iniziare il nuovo anno scolastico nel modo giusto”. In fase di perfezionamento altri due affidamenti dell’importo complessivo 140 mila euro da realizzare su edifici non censiti all’anagrafe regionale dell’Edilizia Scolastica. ” Stiamo lavorando su un un’ulteriore blocco di lavori da 500 mila euro- commenta il dirigente del III Settore, Giuseppe Grasso-. Di raccordo con i dirigenti scolastici si sta intervenendo anche sugli apparati informatici e sulla dotazione impiantistica. L’attività è in progress in considerazione del flusso dei finanziamenti”.