martedì , Marzo 2 2021

Piazza Armerina. Negativi i tamponi del personale e degli alunni dei due istituti preventivamente chiusi per covid-19

Era di qualche giorno fa la notizia dell’ordinanza sindacale, di chiusura di due istituti scolastici della città di Piazza Armerina. Già da questa mattina alle ore10, proprio in uno dei due istituti il Leonardo Da Vinci, sono stati convocati insegnanti, personale ed alunni, per sottoporsi al tampone rinofaringeo. Nel primo pomeriggio i risultati. Con riferimento all’istituto L. Da Vinci, tutti negativi, gli stessi potranno perciò rientrare a scuola. Tutti negativi, anche i tamponi del Maiorana, l’Itituto può riaprire in sicurezza, ma per gli alunni della classe direttamente interessata, è necessario l’isolamento, al massimo fino alla prossima settimana, in quanto gli stessi, dovranno nuovamente sottoporsi all’esame del tampone. L’esito di quest’ultimo, deciderà il rientro anche per loro. Da registrare purtroppo, l’esito di un tampone positivo per un cittadino piazzese che va ad aggiungersi ai casi già registrati, si passerebbe così a sette soggetti. I dati, sono comunque in continuo aggiornamento, altri tamponi sono infatti ancora in corso di valutazione. Si spera di non poter più riscontrare nessun caso di “bambini o adulti, che hanno la febbre, ma non sanno di avere la febbre, non possono salire sull’autobus”, come anche per alcuni genitori, che “ca scusa du f’gghiolu u papà s succa l’ovu”… tradotto, i signori genitori sono pregati di mantenere la calma e di non approfittare della quarantena del figlio per non presentarsi a lavoro, tranne previo esito positivo al Covid. Tutti i risultati saranno aggiornati tempo debito…..

Anna Zagara