sabato , Febbraio 27 2021

La Malattia P.A.N.D.A.S.

L’acronimo PANDAS (in inglese Pediatric Autoimmune Neuropsychiatric Disorders Associated with a group A beta-hemolytic streptococcal infection) definisce la malattia neuropsichiatrica autoimmune associata a infezioni da Streptococco beta emolitico gruppo A. Nel 1994 iniziarono le prime pubblicazioni riguardanti la correlazione tra infezioni da streptococco e sistema nervoso centrale. Il microrganismo in questione è responsabile di diverse malattie quali la scarlattina, faringotonsilliti, otiti, meningiti, polmonite, aggressioni ai reni (glomerulonefrite), malattia reumatica, endocarditi con insufficienza valvolare e per gli studi, dell’ultimo ventennio, anche della malattia PANDAS.

Quest’ultima malattia che si manifesta dopo un infezione da streptococco, per esempio dopo una scarlattina o una tonsillite, insorge con una sintomatologia neurologica caratterizzata da iperattività motoria o/e movimenti coreiformi (rapidi movimenti involontari che coinvolgono la muscolatura degli arti e della faccia). Questi tic, che possono riguardare anche il linguaggio, si associano ad altri sintomi quali scarsa attenzione del bambino, sbalzi d’umore, disturbi del sonno, ansia da separazione, incontinenza notturna delle feci e frequenza urinaria nel giorno. La diagnosi di PANDAS si basa sull’osservazione delle manifestazioni cliniche dopo un’infezione da Streptococco beta emolitico di gruppo A. Pertanto può essere utile, per la diagnosi, la ricerca di laboratorio di segni dell’infezione da streptococco nel bambino che presenta improvvisa insorgenza di disordini ossessivo-compulsivi. Se non riconosciuta in tempo, la malattia di PANDAS può peggiorare nella sintomatologia tanto da richiedere l’insegnante di sostegno e sovraccarico farmacologico. La malattia riguarda la fascia pediatrica tra 2 e 12 anni d’età anche è stato segnalato nella letteratura scientifica un caso a 26 anni. Gli antibiotici possono eradicare l’infezione da streptococco mentre i sintomi neurologici e psichiatrici richiedono interventi specifici e integrati così anche la componente autoimmune della malattia comporta trattamenti specifici. Per la diagnosi differenziale con altre malattie simil sintomatiche è ottima cosa affidarsi ai centri di riferimento per la diagnosi e la cura della malattia PANDAS che sono: l’Ospedale Careggi di Firenze, il Policlinico di Messina e il Policlinico Umberto I di Roma. Inoltre si può avere sostegno e riferimento dall’ associazione ONLUS creata da alcuni genitori i cui figli sono stati ammalati di questa malattia.

Dott. Rosario Colianni