martedì , Aprile 13 2021

Piazza Armerina. Specialista in furto aggravato e ricettazione, 48enne finisce in cella

Deve scontare il reato di furto aggravato e ricettazione commesso in alcuni comuni di Enna, Caltanissetta e Catania. Nel pomeriggio di ieri, agenti del Commissariato di Lentini hanno tratto in arresto Placido Maria Lupo, di 48 anni, destinatario di un ordine di carcerazione, emesso dalla Procura della Repubblica del Tribunale di Enna. L’uomo deve ancora espiare una pena di 2 anni, 3 mesi e 8 giorni, di reclusione per i reati di furto aggravato e ricettazione.
Il 48enne, pluripregiudicato per reati contro il patrimonio e per numerosi altri reati, resosi autore di diversi furti di portafogli a Piazza Armerina, del reato di ricettazione delle carte bancomat, con le quali ha effettuato acquisti di merce, di «gratta e vinci» ed illeciti prelievi per circa 4000 euro tra i comuni di Piazza Armerina, Gela e Caltagirone.