giovedì , Febbraio 25 2021

A Valguarnera ogni Consigliere comunale ha voluto fornire a proprie spese un alberello

Valguarnera. Un atto di indirizzo presentato dai due consiglieri di opposizione del PD Angelo Bruno e Nino Castoro, volto alla piantumazione di nuovi alberi nel territorio di Valguarnera, viene votato all’unanimità dall’intero Consiglio Comunale e messo in atto con immediatezza dall’assessore all’Ambiente Andrea Scoto. Primo step le zone adiacenti al cimitero comunale, ove già un gruppo di giovani è al lavoro. Da rilevare che ogni Consigliere comunale ha voluto fornire a proprie spese un proprio alberello con l’impegno che ognuno vigilerà su di esso curandone la crescita e la manutenzione. Un importante collante per un piano “verde” a Valguarnera sono e saranno le sentinelle ambientali, giovani ecologisti locali guidati da Filippo Cozzo, impegnati da tempo sui temi ambientali. Il gruppo sotto la supervisione di Andrea Scoto, questa mattina era già al lavoro nella zona circostante il cimitero comunale, dapprima con la pulizia dei marciapiedi e delle aiuole e successivamente con la piantumazione di una trentina di cipressi. “Tutta la zona adiacente agli ingressi del cimitero l’abbiamo fatta ripulire in occasione della commemorazione dei defunti – afferma l’assessore Andrea Scoto – adesso stiamo lavorando sul versante sud, nella zona che porta in contrada “Cavalieri”, con la piantumazione di una trentina di cipressi. Una zona da tempo degradata e difficile da transitare, che abbiamo voluto renderla decorosa agli occhi di chi vi transita. Andrea Scoto, valente funzionario del Libero Consorzio Comunale, nel ramo legato all’agricoltura, oltre ad essere un tecnico apprezzato, è uno che crede ciecamente in quello che fa. “A Valguarnera e non solo – continua – il tema ambientale è passato sempre in secondo piano, se non disconosciuto del tutto, spero tanto durante il mio mandato, con l’aiuto del sindaco, di tutta l’amministrazione e del Consiglio Comunale, di riportarlo in primo piano, contribuendo a farlo diventare un elemento importante della nostra vita quotidiana. Girando per il nostro paese, già mi sono fatto un’idea su dove e come intervenire, ci sono strade, piazze ed interi quartieri da riqualificare sul piano del verde nonché renderli decorosi e valorizzarli. Il mio impegno, in tal senso, sarà massimo”.

Rino Caltagirone