mercoledì , Gennaio 20 2021

Asp 4 Enna: report 27 novembre ospedale Umberto I, 58 i ricoverati (di cui 3 a Leonforte), contratto a circa 40 nuovi infermieri e 7 giovani medici

Stabile da giorni il numero dei posti letto occupati per Covid con il conseguente alleggerimento della pressione sui reparti dell’Umberto I di Enna.

In data odierna, 27 novembre 2020, i ricoverati colpiti dalla malattia del Coronavirus, sono così distribuiti: 58 nell’Area delle Malattie Infettive, di cui tre, a bassa intensità di cure, presso l’Ospedale di Leonforte; 10 i pazienti nell’Area Semintensiva, 6 in Terapia Intensiva. Non si registra alcun decesso dal 25 novembre; in progressivo aumento il numero dei dimessi che, in totale, assommano a 57 pazienti, di fronte ai 51 registrati il giorno precedente.

I provenienti da fuori provincia sono 8, di cui 3 provenienti da comuni della provincia catanese, 2 dal nisseno, 1 dalla provincia di Palermo, 1 paziente da un comune messinese e 1 da Siracusa.

Si rafforza, in modo rilevante, la dotazione organica di infermieri e medici: circa quaranta infermieri sottoscriveranno oggi il contratto in seguito all’adesione al bando pubblico, emanato dall’ASP di Enna, che sarà in vigore sino al 31 gennaio 2021; entrano in corsia oggi altri 7 giovani medici. In incremento anche il personale di supporto.

Continua, nel frattempo, lo screening tramite tamponi rapidi Covid19 per studenti, familiari, personale docente e non docente delle scuole.

Prosegue infatti la campagna voluta dall’Assessorato Regionale della Salute della Regione Siciliana, in sinergia con l’ANCI e le Amministrazioni Comunali, per la ricerca del coronavirus attraverso l’impiego dei tamponi rapidi nei drive-in allestiti in molte città dell’Isola.

In provincia di Enna, nei giorni 28 e 29 novembre, saranno somministrati tamponi rapidi nella città di Barrafranca, in via Pio La Torre, e a Leonforte, presso il Palazzetto dello Sport.