lunedì , Gennaio 25 2021

Orlando Pallamano Haenna, in allenamento, arrivati i tamponi per le gare ufficiali


Enna. La Orlando Pallamano Haenna ha ricevuto dalla Federazione nazionale i tamponi che dovranno utilizzare gli atleti, tecnici e dirigenti in occasione delle gare ufficiali alla ripresa del campionato di serie A2, ripresa prevista per il 16 gennaio. I risultati dei tamponi poi saranno trasmessi alla Federazione. La squadra ennese ha la fortuna di avere nel suo organico Andrea Colaleo, infermiere dell’Umberto I, esperto proprio nell’espletamento dei tamponi veloci, quindi con risposte immediate. Intanto Luca Giummulè, collaborato da Mario Filiciotto e Andrea Bongiovanni, ha programmato sino al 16 gennaio due allenamenti settimanali per mantenere la squadra in buone condizioni fisiche ed anche per migliorare le qualità tecniche dei singoli e del gioco della squadra. L’inizio del campionato non è stato brillante per la Orlando Pallamano Haenna tanto è vero che ci sono state cinque sconfitte su cinque incontri disputati, commettendo delle ingenuità che hanno favorito gli avversari. La squadra è nelle condizioni di giocare una buona pallamano, solo che nel corso delle partite ci sono stati dei cali di tensione che hanno favorito gli avversari. “Dobbiamo essere più continui e meno ingenui e non commettere determinati errori – dichiara Luca Giummulè – siamo nelle condizioni di giocare contro tutti solo che dobbiamo avere una certa continuità, evitando di commettere errori specie quando siamo in attacco”. Nell’allenamento di ieri sera c’è stata una partita piacevole, giocata con tutti gli effettivi della società, qualche azione è stata apprezzabile per cui ci sono le premesse per presentarsi a gennaio in buone condizioni andando ad affrontare il Cus Palermo, avversario ostico e con in squadra il capocannoniere del girone, quindi cercando di mettere in campo tutto l’impegno possibile.