sabato , Gennaio 23 2021

Leonforte non avrà Novene e Presepio per questo Natale di pandemia, scuole chiuse sino al 18

Leonforte. La grave situazione sanitaria ha indotto il sindaco Carmelo Barbera a emanare un’ordinanza estremamente severa al fine di tutelare la salute dei suoi concittadini. Su Facebook erano state fatte sollecitazione al primo cittadino al fine di risparmiare le novene e il presepio, ma la necessità di salvaguardare il bene comune è stata prioritaria e altrimenti si è deciso. Il Natale a Leonforte sarà silenzioso quest’anno. Le novene che allietano, con melodie natalizie dal 16 al 25 dicembre e che creano comunità con la condivisione di “picciddata” e vino di casa, spingono per antonomasia agli assembramenti e comprensibilmente il sindaco ha preferito non rischiare. Con ordinanza n. 79 data odierna viene per tanto procrastinata la chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado fino al 18/12/2020 salvo ulteriori proroghe; la chiusura di tutti i circoli culturali e ricreativi fino al 07/ 01 /2021; di tutte le strutture sportive di proprietà del comune fatta eccezione per la pista di atletica dello stadio comunale per le attività motorie individuali; la chiusura per l’intera giornata di piazza Saetta/Livatino, largo Melvin Jones, via A. Musco, piazza Europa, piazza Della Repubblica, villa Bonsignore, piazza Grillo, l’area Cernigliere antistante il simulacro della Madonnina, piazza Giulia e del parco giochi adiacente la stazione di benzina Esso. La polizia municipale vigilerà sul territorio e si accerterà che le norme anti Covid-19 vengano rispettate.

Gabriella Grasso

foto repertorio Natale 2018