sabato , Gennaio 23 2021

Regione e Libero Consorzio intervengono concretamente sulla SP 22 Agira-Gagliano

“Il Governo regionale, nella riprogrammazione dei fondi Poc, il Programma operativo complementare, ha previsto l’assegnazione di 3 milioni e mezzo di euro per il ponte sulla strada provinciale 22 che collega Agira a Gagliano. Un’arteria stradale molto importante, molto attesa perché consente un collegamento tra la zona nord della provincia e l’autostrada Palermo-Catania, quindi un’attività turistico -commerciale del territorio. A darne notizia il deputato regionale Elena Pagana: “mi è stato comunicato dall’assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone. Esprimo apprezzamento per questo provvedimento a lungo atteso e sollecitato, ma si deve assolutamente continuare a seguire l’iter per arrivare, finalmente alla fine di questa vicenda che dura da 13 anni e che ha trovato molti ostacoli”. Elena Pagana lo scorso settembre aveva chiesto l’intervento del Governo regionale per arrivare ad una definitiva soluzione per il ponte sulla provinciale 22, arteria che collega Troina, Gagliano, Agira, un’opera pubblica ancora incompleta e che ha una rilevanza strategica notevole. Sul progetto come spiegato in Commissione ARS lo scorso novembre, il Libero Consorzio di Enna sta ultimando la revisione da parte dell’Ufficio Tecnico ed il commissario Di Fazio sta cercando accelerare le procedure burocratiche . “Mi è stato confermato – conclude Elena Pagana – che, come previsto, il progetto revisionato verrà presentato dal Libero consorzio entro il 31 dicembre e con il nuovo anno iniziare i lavori per poter mettere la strada nelle condizioni migliori per la sua transitabilità”.