martedì , Gennaio 26 2021

Piazza Armerina: Aggiudicati lavori manutenzione strada accesso a Villa Romana del Casale

Completate le procedure per affidare i lavori di manutenzione straordinaria per i lavori esterni alla Villa Romana del Casale di Piazza Armerina finanziati dalla Regione Sicilia. Ad occuparsi della gara, il servizio Gare del Libero Consorzio Comunale di Enna, nella persona dell’Ingegnere Giuseppe Grasso. La commissione di gara ha, infatti, proposto l’aggiudicazione a favore dell’Impresa ALP Consorzio Stabile di Sant’Agata di Militello con un’offerta di un milione e 82 mila 481euro circa (1.082.481,00) pari ad un ribasso percentuale del 33,7280%.  Il progetto redatto dall’architetto Paolo Vaccaro, funzionario dell’Ente, prevede la sostituzione della pavimentazione attuale, dei servizi igienici, dell’impianto di illuminazione e l’istallazione di un sistema di video sorveglianza. L’attuale pavimentazione è stata realizzata, su indicazioni dell’allora alto commissario Vittorio Sgarbi, con un impasto cementizio impoverito che avrebbe dovuto avere il vantaggio di essere permeabile all’acqua piovana inserendosi in modo armonico nel contesto paesaggistico circostante ma che in realtà ha determinato gravi disagi per via delle polveri che si sprigionano. Proprio in virtù di tali polveri, diverse sono state le denunce presentate in Procura per i danni alla salute causati a diversi operatori dell’area commerciale. Soddisfazione è stata espressa dal commissario straordinario del Libero Consorzio Comunale di Enna, Girolamo Di Fazio il quale dichiara: ” Si è posto fine ad una querelle che durava oramai da tanto tempo, sono certo che prima dell’avvento della bella stagione, auspicando che si possa ritornare presto a viaggiare, la strada di accesso abbia i criteri di sicurezza e di confort a tutela dei turisti e degli operatori commerciali”. Quindi, per il momento si procederà con i lavori della messa in sicurezza della strada, un passo per volta ma sembrerebbe essere sulla buona strada.

Anna  Zagara