domenica , Aprile 11 2021

Calascibetta: Prelevamenti a rilento, Bancomat Posteitaliane crea disagi ai clienti

Calascibetta. “La connessione è lenta. Troppo lenta”. Esordisce così Claudio Cardillo, facendo riferimento alla Cassa automatica di Posteitaliane, ubicata in via Giudea I. Cardillo aggiunge: “I disagi maggiori vengono al pettine talora è necessario digitare più volte lo stesso tasto per impostare l’operazione. In altre parole il Bancomat è obsoleto, in palese ritardo rispetto all’avanzata tecnologia oggi disponibile. Chiedo – aggiunge lo xibetano Claudio – un impegno da parte della dirigenza di Posteitaliane, territorialmente competente, nel sostituire la Cassa automatica”. Claudio Cardillo, oggi, ha deciso di denunciare il mal funzionamento del Bancomat di Posteitaliane, che ha sede in Calascibetta, ma tanti altri cittadini, in passato, si erano lamentati. Si spera che Posteitaliane, a breve, fornisca un servizio di prelievo automatico eccellente. La città di Calascibetta, con la chiusura della Banca Unicredit, prima, e della Banca di Credito Cooperativo “La Riscossa di Regalbuto”, poi, dispone solo della cassa automatica di Posteitaliane, accessibile sia alla propria clientela, sia alla clientela di altre banche.

Francesco Librizzi