giovedì , Gennaio 21 2021

La Orlando Pallamano Haenna in allenamento in vista della ripresa del campionato

Enna. Nonostante l’incedere della pandemia ma con le prudenze sanitarie del caso i giocatori ed i tecnici della Orlando Pallamano Haenna, dopo le vacanze natalizie hanno ripreso a pieno ritmo gli allenamenti in vista della ripartenza del campionato di serie A2 prevista per il 16 gennaio con la gara interna contro il Cus Palermo, avversario diretto nella lotta per la retrocessione.

Allo stato attuale i gialloverdi ennesi nelle cinque partite disputate hanno rimediato cinque sconfitte, alcune sfortunate, ma sempre sconfitte sono per cui alla ripresa del campionato è necessario che la Orlando Pallamano Haenna incominci a fare punti se si vuole salvare e rimanere in un campionato, appunto la serie A2, che sul piano tecnico ed agonistico è validissimo. “Stiamo cercando di dare una identità ben precisa alla squadra – ha dichiarato il coach Luca Giummulè, collaborato dai tecnici Mario Filiciotto e Andrea Bongiovanni – i ragazzi stanno lavorando con impegno, nonostante le festività e il coronavirus, rispettando il programma che è stato stilato nel corso di questo periodo di sospensione dei campionati e subito dopo Capodanno si disputeranno delle amichevoli tra i componenti la squadra tutta in modo da poter avere il ritmo partita”. In questo periodo oltre agli allenamenti ci sono state anche riunioni di scambio di auguri. I primi ad essere accolti sono stati i giovanissimi, che ancora non hanno iniziato la loro attività in attesa di avere delle certezze nella lotta contro la pandemia, mentre i grandi si sono ritrovati tutti assieme e i dirigenti hanno distribuito panettoni al pistacchio offerti dalla “Tana dei Golosi”, punto di riferimento nelle serata particolarmente distensive. Ieri ed oggi ci saranno due sedute particolarmente intense, poi Capodanno e lunedì 4 gennaio la ripresa degli allenamenti a pieno ritmo per la gara contro il Cus Palermo.