giovedì , Gennaio 21 2021

Enna. Circo nautico Pergusa, Consigliere comunale Greco: si recuperi la struttura in abbandono

“Immaginate di poter fare un giro in canoa, immersi in una delle più belle Riserve in Sicilia, di poter ammirarne da vicino la fauna, direttamente dall’acqua. Immaginate di poter vivere un’esperienza del genere qui, ad Enna, a due passi da casa. Non è un sogno irrealizzabile, ma una prospettiva concreta!”. E’ quanto scrive il Consigliere comunale di opposizione Marco Greco.
“I più giovani non lo ricorderanno (ed io stesso non ne ho memoria) ma anni fa anche il Lago di Pergusa aveva il suo circolo nautico – continua Marco Greco – negli anni il circolo ha subìto una serie di vicissitudini (di carattere burocratico per lo più) che lo hanno portato alla chiusura: l’abbandono, la concessione d’uso all’ex Provincia per la riqualifica e la riapertura, la chiusura de facto di quest’ultima che ha inevitabilmente compromesso ogni progetto di riqualificazione del bene (progetto che c’era, era stato finanziato ed appaltato ma che, come spesso accade nel nostro Paese, è rimasto lettera morta!). Oggi ci ritroviamo con un bene chiuso, un’opportunità di sviluppo turistico sostenibile mancata. E’ tempo che gli ennesi si riapproprino del proprio lago, è tempo che vengano messi nelle condizioni di esplorare la Riserva, di scoprirne le bellezze, di andare oltre il guardrail e poter godere di un lago che oggi sembra lontanissimo ma è lì, a due passi dalla pista. E’ tempo per la città di riscoprire una risorsa naturalistica e turistica oggi inutilizzata”.
“La Provincia aveva già ottenuto a suo tempo l’ammissibilità di massima alla riqualifica della struttura, il progetto c’è già e giace dimenticato tra i cassetti dell’ex Provincia, l’immobile è ancora di proprietà del comune, da Roma e da Bruxelles piovono fondi per lo sviluppo dei territori: cosa stiamo aspettando? Si riapra il circolo nautico di Pergusa!” conclude il giovanissimo Consigliere di opposizione Marco Greco.