domenica , Aprile 18 2021

ASP Enna. Più di 1500 gli anziani ultraottantenni vaccinati. Aprirà la sede vaccinale di Leonforte

Sono 1436 gli anziani di età superiore a 80 anni che hanno ricevuto, alla data del 24 febbraio 2021, la somministrazione del vaccino contro il COVID presso le sedi vaccinali dell’ASP di Enna.

La campagna vaccinale per la fascia di popolazione ultraottantenne è partita sabato 20 febbraio, come da cronoprogramma regionale, e sta continuando con prenotazioni e inoculazioni. In caso di necessità, per disdire le prenotazioni degli ultraottantenni, è necessario adottare la stessa modalità con cui si è ottenuta la prenotazione, eliminando l’appuntamento direttamente sul sito o telefonando al numero verde 800 009966.

Tra le altre categorie individuate, sono 1124 gli anziani vaccinati ospiti di strutture di lungodegenza; di questi, 725 hanno ricevuto anche la seconda dose. I componenti vaccinati degli staff di queste strutture, pubbliche e private, sono 715 e, di questi, 458 hanno completato le due somministrazioni.

I Medici di Medicina Generale Famiglia e i Pediatri di Libera Scelta, vaccinati anche con la seconda dose, sono 281; gli operatori delle Forze dell’Ordine, under 55 anni, che hanno ricevuto a partire dal 15 febbraio ‘21 la somministrazione del vaccino, sono 332.

Nel report elaborato dal dott. Natale La Grotteria, Data Manager della campagna vaccinale, sono, in totale, 9663 i cittadini a cui è stato inoculato almeno una dose di vaccino, compresi gli operatori della Sanità. Hanno completato le due somministrazioni 8372 vaccinati in provincia di Enna a fronte di una popolazione da raggiungere pari a 143.000 abitanti (5,85%).

Per incrementare la presenza sul territorio degli operatori dedicati alla vaccinazione, è prossima l’apertura della sede vaccinale presso l’Ospedale di Leonforte.