martedì , Aprile 13 2021

Comunicazioni all’Agenzia Entrate per agevolazioni a imprese delle Zes di Dittaino e zona artigianale Libero Grassi di Troina

Sul sito dell’Agenzia per la coesione territoriale sono pubblicati i dati catastali delle zone economiche speciali (Zes) di Enna e Troina, che sono, rispettivamente, la zona industriale di Dittaino (81 ettari) e la zona artigianale Libero Grassi (7,6 ettari).

Dal 31 marzo le imprese già operanti e quelle di nuovo insediamento possono presentare all’Agenzia delle entrate la comunicazione per beneficiare di agevolazioni fiscali usando la versione aggiornata del modello disponibile sul sito dell’Agenzia. L’agevolazione fiscale è il credito d’imposta per l’acquisto di beni strumentali nuovi (macchinari, attrezzature e impianti) da destinare a strutture produttive ricadenti nelle Zes di Enna e Troina. La comunicazione va presentata esclusivamente in via telematica e può essere presentata direttamente, tramite una società del gruppo se il richiedente fa parte di un gruppo societario e gli intermediari abilitati (professionisti, associazioni di categoria e Caf). Le imprese beneficiano insediate nelle Zes beneficano inoltre di semplificazioni amministrative. La zona artigianale di Troina, che nel 1995 è stata intitolata a Libero Grassi, l’imprenditore palermitano ucciso nel 1991 dalla mafia perché si era opposto pubblicamente al racket delle estorsioni, è stata realizzata negli anni ’80 nel Novecento. A volerla fu l’amministrazione di sinistra Pci-Psi-Pri-Psdi guidata dal sindaco Vittorio Fiore (Pci), uno dei migliori sindaci di Troina dal dopoguerra a oggi.

Silvano Privitera