giovedì , Maggio 13 2021

Nicosia. La maestria del cinema dell’entroterra siciliano premiata a New York, vincono Giuseppe e Veronica Brucato

Giuseppe Brucato e Veronica Brucato vincono a New York, nello specifico vincono il Bronze Award come miglior coppia di attori protagonisti al Best Actor Award New York, con The Vanishing Hitchhiker di Rosario Brucato, Il talentuoso filmmaker della provincia di Enna che entra anche in finale al Bare Bones International Film Festival.

Diventa quindi un orgoglio dell’entroterra siciliano poter registrare l’apprezzamento oltreoceano di opere artistiche, testimonianza che il genio di questa terra, seppur alla periferia della storia, riesce a essere dirompente e a farsi conoscere e riconoscere anche in altri contesti, addirittura, come in questo caso, internazionali.
Il regista Rosario Brucato ha rivisitato la celebre leggenda metropolitana portandola sul grande schermo con uno stile bizzarro e originale. Il film, infatti, narra la storia di Sharon, una giovane autostoppista che chiede un passaggio a Franz, dicendo di aver avuto un guasto all’auto.
Franz, titubante, accetta e l’accompagna a casa.
Il giorno seguente, Franz entra in auto e vede la collana di lei sulla tappezzeria dell’auto, decide di riportargliela, ma quando arriva a casa di lei si imbatte in una terrificante scoperta…

Le musiche del film sono state incise a Los Angeles dalla nota compositrice Marika Takeuchi, la color correction e la color grading sono state ultimate a Saint Paul.
The Vanishing Hitchhiker sarà presentato negli Stati Uniti d’America.
Inoltre è importante notiziare che il filmmaker Brucato starebbe già lavorando sul soggetto del suo prossimo film.