sabato , Luglio 31 2021

Leonforte. Indiscrezioni sulle dimissioni del dott. Campione, sarebbe indagato con altre due persone per concussione

Leonforte. Si apprende oggi di un’inchiesta della Guardia di Finanza di Enna riguardante il dott. Salvatore Campione.
Il dott. Campione sarebbe indagato per concussione (Dispositivo dell’art. 317 Codice Penale: Il pubblico ufficiale o l’incaricato di un pubblico servizio che, abusando della sua qualità o dei suoi poteri , costringe taluno a dare o a promettere indebitamente, a lui o ad un terzo, denaro od altra utilità) + altre due persone. Il dott. Campione ha rassegnato le dimissioni da tutte le cariche in corso, coordinatore provinciale di Forza Italia a Enna, vicesindaco di Leonforte, consigliere comunale e Segretario provinciale della Federazione italiana medici di medicina generale.
I fatti risalirebbero al 2020 e riguarderebbero “affidamenti diretti per forniture e lavori del Comune di Leonforte” di cui il dott. Campione avrebbe illecitamente fruito. La vicenda avrebbe interessato anche il titolare dell’impresa affidataria ed un funzionario dello stesso Comune, sentiti dalla GdF. La GdF ha certamente acquisito documentazione indagando a Leonforte e interessando più persone. La vita politica leonfortese ha risentito delle dimissioni del dott. Campione (legate a questa indagine?) certo si temono altre conseguenze relative a questa indagine, conseguenze che potrebbero travolgere l’intera amministrazione?