venerdì , Luglio 30 2021

Valguarnera: dato emesso dall’Asp nell’ultimo report non confortante. Quarantacinque i positivi e 73 in quarantena

Valguarnera. L’ultimo report emesso ieri pomeriggio (martedì) alle 17 dall’Asp, non è per nulla confortante. I positivi al Covid 19 sono risultati in tutto 45, 6 in più rispetto a tre giorni fa, mentre le persone sottoposte a quarantena obbligatoria sono 73. Un dato allarmante se si considera che appena 15 giorni fa i positivi erano pari ad uno. Chiaramente con questi dati, che si spera possano diminuire nei prossimi giorni, sarà difficile che l’Assessorato regionale alla Sanità dia il pass per la zona gialla o bianca. Tutto probabilmente sarà rimandato alla prossima settimana, sempreché i numeri nel frattempo diminuiscono sensibilmente. Molta rabbia tra la gente che ha osservato nei minimi particolari le norme anticovid. Ci si chiede se è stato fatto tutto il possibile le settimane scorse dalle istituzioni e dalle autorità preposte al controllo, per non arrivare a questo punto. Si nutrono seri dubbi considerando la movida serale in via Sant’Elena, piena di giovani, la gran parte senza mascherina. Ciononostante il dado è tratto e bisogna fare di necessità virtù, remando tutti verso la stessa direzione affinché simili comportamenti non si ripetano più. Intanto la sindaca comunica che giorno 24 presso la sede Avis in piazza colonnello Tuttobene avverrà per l’intera giornata l’open day, ovverossia la possibilità di potersi tutti vaccinare indipendentemente dall’età. I vaccini messi a disposizione saranno 200. Draià inoltre ha comunicato che i vaccinati a Valguarnera hanno raggiunto la percentuale di oltre il 50% che pone il paese al 9° posto in ambito provinciale.

Rino Caltagirone