venerdì , Settembre 24 2021

Valguarnera: voto unanime a mozione a firma Telaro per restauro quadro raffigurante il Santo Patrono, San Cristoforo

Valguarnera. Approdata in aula Consiliare e votata all’unanimità, compresa l’opposizione, una Mozione-Atto di indirizzo rivolta all’Amministrazione comunale, avente per oggetto: «Il Restauro-manutenzione del quadro raffigurante San Cristoforo, Patrono di Valguarnera». La mozione che ha avuto come prima firmataria la consigliera di maggioranza Gaetana Telaro è stata pure controfirmata dai colleghi Draià, Scozzarella, Auzzino, Bonanno, Capuano, D’Angelo, Pecora (Gruppo Uniti per Valguarnera; gruppo Diventerà Bellissima; Gruppo UDC). Il restauro si ritiene necessario considerato che il magnifico quadro-mosaico del Santo Patrono-San Cristoforo, alto circa metri 3.50 e costruito con mattonelle a smalto (ceramica Caltagirone), che si trova in via Garibaldi a benedire tutti i passanti, oggi presenta delle parti rovinate e deteriorate a causa della perenne mancata manutenzione ed a causa della continua esposizione ai vari agenti atmosferici. “L’ho ritenuto opportuno – afferma Telaro – visto che la ricorrenza imminente del Santo Patrono, rappresenta un momento di unione spirituale e di appartenenza alle radici valguarneresi molto sentito dal popolo valguarnerese e da molti forestieri, in quanto Valguarnera ha avuto fin dalle sue origini San Cristoforo come Santo protettore e ritengo sia corretto mantenere sempre vivo tutto ciò che caratterizza il proprio territorio”.

Rino Caltagirone