venerdì , Settembre 24 2021

Incidente sulla Ss626: gravi due coniugi di Barrafranca. Agg: deceduta la 73enne

Grave incidente sulla Ss626 all’altezza dello svincolo per Gela, nella giornata di ieri. Due coniugi di Barrafranca, che viaggiavano a bordo di una Opel Speedster, sono rimasti gravemente feriti.
Sul posto sono stati inviati dalla centrale del 118 di Caltanissetta l’elisoccorso e un’ambulanza medicalizzata. Critiche le condizioni della donna, 73 anni, che ha subito un grave trauma all’arto inferiore. L’anziana, che è rimasta incastrata nel mezzo e tirata fuori dai vigili del fuoco, in un primo tempo era cosciente. Il medico rianimatore ha dovuto intubarla mentre viaggiava a bordo dell’elisoccorso per il pronto soccorso del Sant’Elia per via dell’aggravarsi delle sue condizioni. Sempre al Sant’Elia è stato trasportato il marito, 75 anni, che ha subito diversi traumi. Le sue condizioni sono meno gravi ma entrambi sono entrati in pronto soccorso in codice rosso.

Non ce l’ha fatta la donna di 73 anni rimasta ferita, ieri pomeriggio, in un incidente, insieme al marito, sulla strada statale 626, all’altezza dello svincolo per Gela, nel Nisseno. La vittima, originaria di Barrafranca, nell’Ennese, è morta stamane all’ospedale Sant’Elia di Caltanissetta, dove era stata ricoverata. Il marito di 75 anni anche lui trasportato in ospedale non sarebbe in pericolo di vita.