venerdì , Settembre 24 2021

La Vice Ministra Bellanova allo Sprar di Centuripe

“Quella che ho visitato oggi qui a Centuripe non è solo una realtà che funziona, che ha lavorato per l’integrazione dei richiedenti asilo e dei migranti con la comunità ospite ma è anche una delle migliori risposte a chi scelleratamente nel primo Governo Conte con i cosiddetti Decreti Sicurezza aveva smantellato il Sistema di accoglienza che ha proprio negli Sprar, nelle sue operatrici e nei suoi operatori un punto forte e una buona pratica di cui andare fieri”.
Così la Viceministra Teresa Bellanova, Presidente di Italia Viva, nel corso della visita oggi allo Sprar di Centuripe.
“Siamo convinti”, ha proseguito Bellanova, “che accoglienza e integrazione siano parole chiave, “e che la buona politica è quella che lavora per cercare e trovare i punti di equilibrio, invece che lucrare politicamente sulla paura delle persone verso chi è straniero.
Per questo rivendico con orgoglio la norma sulla regolarizzazione e dico che la lentezza con cui lo Stato sta procedendo alla sua attuazione non deve scoraggiare quelle migliaia di persone che con coraggio e determinazione hanno scelto di uscire dall’illegalità e dall’invisibilità. Viceversa, questa è una ragione in più perché l’intera filiera istituzionale venga sfidata sulla necessità di tenere fede al patto siglato”.