venerdì , Settembre 24 2021

Covid 13/9: Sicilia 618 nuovi positivi e 8 decessi, 13 Enna Prov – Enna città positivi 31 quarantena 43 decessi 1

13 SET – Sono 618 i nuovi casi di Covid19 registrati nelle ultime 24 ore nell’isola a fronte di 12.307 tamponi processati in Sicilia. L’incidenza scende al 5,0%, ieri era al 5,7%. L’isola resta sempre al primo posto per nuovo contagio giornaliero seguita però a non grande distanza dalla Emilia Romagna con 470 casi. Gli attuali positivi sono 26.014 con un decremento di 176 casi. I guariti sono 786 mentre si registrano altre 8 vittime che portano il totale dei decessi a 6.585.
Sul fronte ospedaliero sono adesso 895 i ricoverati, 3 in più rispetto a ieri mentre in terapia intensiva sono 103, tre in meno rispetto a ieri. Sul fronte del contagio nelle singole province la situazione è la seguente: Palermo 176, Catania 234, Messina 6, Siracusa 46, Ragusa 40, Trapani 37, Caltanissetta 53, Agrigento 13, Enna 13.


Enna città positivi 31 (ieri 30), in quarantena 43 (ieri 48), 3 ricoverati (ieri 3) 0 in terapia intensiva, 1 decesso. Dei positivi in quarantena obbligatoria i vaccinati risultano essere 11, dei ricoverati vaccinati 1.


A partire da lunedì 20 settembre sarà somministrata la terza dose di vaccino anticovid ai soggetti immunocompromessi. È quanto deciso oggi nel corso di una riunione alla quale hanno partecipato il ministro della Salute Roberto Speranza e il Commissario per l’Emergenza Francesco Figliuolo.

La Sicilia resta in zona gialla per altri 15 giorni. Lo prevede la nuova ordinanza ‘Misure urgenti di contenimento e gestione dell’emergenza sanitaria nella Regione Sicilia’ del ministero della Salute, datata 10 settembre e pubblicata sul sito dello stesso ministero. “Allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del virus SARS-Cov-2, per la Regione Sicilia – si legge – l’ordinanza del Ministro della salute 27 agosto 2021 è rinnovata per ulteriori quindici giorni, ferma restando la possibilità di una nuova classificazione”.
L’ordinanza del 27 agosto 2021 collocava la Sicilia in zona gialla.

Sono 2.800 i positivi ai test Covid individuati nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 4.664. Sono invece 36 le vittime in un giorno, ieri erano state 34. I tamponi effettuati sono stati 120.045, il tasso di positività è al 2,3%, in crescita rispetto all’1,7% di ieri. Il calo dei casi così come del tracciamento è fisiologico e viene registrato ogni lunedì poiché nel weekend l’attività di screening e di accertamento di positivi è sempre ridotta. Crescono i ricoveri sia nei reparti ordinari che in terapia intensiva. Nelle rianimazioni ci sono infatti ora 563 pazienti, 4 in più di ieri. Nelle aree mediche invece il totale dei ricoverati è di 4200 persone, 87 in più.