giovedì , Ottobre 21 2021

Istituto “Fermi – Leopardi”. Sindaco Centuripe scrive all’Assessore regionale Lagalla

Lettera aperta del primo cittadino di Centuripe Salvatore La Spina all’Assessore regionale Lagalla

Ill.mo Assessore Lagalla
sono Salvatore La Spina, sindaco pro tempore del Comune di Centuripe, eletto il 4 ottobre 2020.
Vorrei prima di tutto porLe un’importante domanda: mi chiedo come sia possibile, in un paese democratico, un paese in cui le istituzioni non solo rappresentano il popolo, ma ne garantiscono i diritti ed i doveri, che un Dirigente Scolastico si sottragga a degli adempimenti decretati da un Assessore Regionale e quindi da un’istituzione superiore, disattendendo le indicazioni recepite e regolamentate dalle più alte cariche della Regione e dello Stato?
È quanto, purtroppo, sta succedendo nel nostro Istituto Comprensivo “Fermi – Leopardi”, costituito da più plessi dislocati rispettivamente nei comuni di Centuripe e Catenanuova. Quest’ultimo, da diversi anni, è anche sede della segreteria scolastica, precedentemente sottratta a Centuripe.
Dal giorno del mio insediamento, insieme alla mia giunta ed all’Assessore Alice La Spina, ho cercato in tutti modi di far tornare la dirigenza e la segreteria scolastica nel loro naturale e logico luogo di appartenenza, Centuripe, dato che i nostri plessi ospitano un numero maggiore di studenti, e la lontananza degli uffici crea un disagio enorme per tutte le famiglie.
Così, dopo diverse sollecitazioni e dopo aver agito burocraticamente e nel rispetto delle leggi vigenti, nella Conferenza Provinciale del 20.11.2020, il suddetto trasferimento è stato approvato all’unanimità. Tale deliberazione è stata inoltre recepita ed approvata da Lei, con Decreto n° 217 del 10.3.2021 Assessore Regionale all’Istruzione e alla Formazione, e con Protocollo n°2493 del 10.2.2021 dal Ministero dell’Istruzione.
Detto ciò, mi preme sottolineare che, nonostante le nostre tante comunicazioni formali, l’attuale Dirigente Dott.ssa Cinzia Giuffrida non ha ancora provveduto, a causa di lavori nel plesso “Fermi”, ad effettuare il trasferimento in questione, ha anzi autorizzato uno spostamento dei locali dirigenziali in un’altra sede, sempre sita a Catenanuova, del tutto inadatta ad ospitarli. Trattasi, infatti, di aule appartenenti ad una scuola per l’infanzia che è stata fortemente penalizzata.
Attualmente i locali della segreteria e della dirigenza di Centuripe, che sono predisposti da tempo e sono fruibili, idonei ed ufficiali, sono privi di personale addetto che possa rispondere alle quotidiane richieste dell’utenza.
Ci tengo ad evidenziare che il comportamento della Dott.ssa Giuffrida, oltre ad avere delle possibili ripercussioni legali, è un’assoluta mancanza di rispetto nei confronti delle autorità a lei superiori e degli stessi cittadini per i quali andrebbe sempre garantito un servizio efficiente e preciso.
Le chiedo pertanto, visti i nostri sacrifici, visto il ruolo che con tanta responsabilità lei ricopre e viste le necessità imprescindibili dei miei concittadini, di affrontare con determinazione e massima urgenza la spinosa questione, così da poter garantire alla nostra comunità ciò che per legge e diritto le spetta.
Certo di un suo positivo riscontro porgo i miei saluti.

Salvatore La Spina Sindaco del Comune di Centuripe

Foto repertorio Istituto Fermi Catenanuova