lunedì , Dicembre 6 2021

Gagliano. Dopo circa venticinque anni, torna in campo la squadra di calcio a 11

Gagliano. Dopo circa venticinque anni, torna in campo la squadra di calcio a 11 per iniziativa dell’amministrazione comunale. Il campo sportivo di ultima generazione, realizzato di recente, ha dato il via a questo progetto. Venticinque i giocatori dai 17 ai 48 anni, guidati dall’allenatore Mirko Corrente, figura storica del calcio gaglianese, che in passato ha giocato anche in categorie importanti. Sandro Varveri è il presidente della squadra, affiancato dai dirigenti: Giuseppe Di Cataldo, Gaspare Mantello, Angelo D’Anna, Antonio Bottitta e Sebastian Lupica. Un grande ritorno per uno dei calciatori di vecchia generazione: Giusepep Baldi, 48 anni e tanta grinta da spendere ancora in campo. Ha giocato per otto anni, fino al 1996, con l’Us Gagliano nel campionato dilettantistico di terza, seconda e prima categoria ed oggi torna per offrire la sua esperienza. La squadra di nuova formazione, l’Asd Gagliano, si era costituita l’anno scorso iscrivendosi al campionato. Erano cominciati gli allenamenti, ma la battuta d’arresto dovuta alla pandemia, ha fermato il campionato. Quest’anno tornano più decisi che mai. Hanno giocato la loro prima partita in terza categoria, girone unico di Enna. Purtroppo la prima, contro l’Assoro, non è andata bene. Oggi torneranno in campo per la seconda prova, alle 14,30 contro lo Sporting Casale, allo stadio G. Di Benedetto di Catenanuova.
Il campo di calcio di Gagliano torna così ai gaglianesi. Per due anni ha ospitato il Troina ed ora anche l’Agira lo chiede in prestito. Sono in corso i lavori di realizzazione delle tribune con 435 posti al coperto.
Valentina La Ferrera